Aiutaci a conservare la memoria

La sezione di Storia Locale raccoglie e mette a disposizione documenti di interesse locale, come tasselli di un mosaico imperfetto che vuole rappresentare la storia passata e recente della città.
Stiamo lavorando per incrementare la raccolta bibliografica con diversi tipi di documenti:

    • manifesti
    • volantini
    • Tesi di laurea
    • Registrazioni sonore
    • Cartoline
    • Documenti di interesse locale
    • Fotografie
    • Mappe cartografiche
    • Opere di Storia locale
    • Pubblicazioni periodiche di interesse locale correnti e non
    • Pubblicazioni a cura della Biblioteca Civica

Ci interessa documentare come e quanto è cambiata e cresciuta la città nel corso del tempo nei suoi diversi aspetti e cosa offre oggi ai suoi abitanti.
Intendiamo quindi ricostruirne la storia attraverso le tante storie legate al suo territorio, che abbracciano tematiche diverse e prospettive multifocali.
Esse sono:

      • urbanistica e architettura: dal borgo agricolo ai piani regolatori; le cascine, le ville, le “coree”; la campagna e gli insediamenti industriali; le infrastrutture e i servizi, ecc.
      • attività produttive: agricoltura, piccola e grande industria, servizi, “boom economico”, nuove forme e soggetti di produzione, lavoro sommerso, ecc.
      • attività politiche: associazioni e partiti, collettivi, sindacati, organismi non governativi, ecc.
      • scuola e formazione: scuola e attività educative, formazione permanente degli adulti, scuola e territorio, istruzione e scolarità, università e territorio, ecc.
      • tempo libero e associazionismo: centri sociali e spazi per i giovani, associazioni sportive, associazioni educative, associazioni culturali, artisti locali, dopolavoro, ecc.
      • vecchi e nuovi abitanti: immigrazione e spostamenti, vecchi e nuovi quartieri, convivenza, conflitti e integrazione, ecc.
      • oralità: cultura tradizionali, storie di vita, dialetti, professioni, canzoni, racconti, giochi, memorie personali e collettive, ecc.

Desideriamo inoltre entrare in relazione e collaborare a un mutuo scambio con archivi pubblici e privati presenti sul territorio (personali, comunali, parrocchiali, d’impresa, di associazioni, partiti, ecc.) proponendoci in questo come collettore di informazioni ora disperse e difficilmente raggiungibili.
Vogliamo documentare, quindi, la città con la sua memoria e la città di oggi, per mostrare ai suoi abitanti tutte le sue possibili risorse e il modo migliore per sfruttarle. A questo scopo tutti i materiali raccolti verranno catalogati e trasferiti su memorie ottiche per facilitarne la consultazione, in biblioteca e in rete.
Per tutto questo abbiamo bisogno anche della collaborazione di chi lavora o studia intorno a questi temi o è semplicemente interessato a documentare la sua città: segnalateci i lavori già svolti, quelli in atto o in progetto, le vostre curiosità ed esigenze e anche – perché no?– le vostre idee e la vostra disponibilità.
Aiutaci ad ampliare l’archivio fotografico donando alla Biblioteca le tue vecchie fotografie, oppure se non vuoi separartene, permettici di realizzare una copia digitale di ciò che possiedi per l’Archivio Fotografico, l’originale ti verrà riconsegnato intatto.

Contattaci: Paola Domina [Referente del sevizio] tel. 025308441/281
email: biblioteca@comune.colognomonzese.mi.it

0